Sherwood Festival 2019

Sherwood Festival 2019

Sherwood 2019 | Park Nord Stadio Euganeo - Padova | #Sherwood19

Eventi

Carl Brave

Carl Brave su Facebook


Opening act:
Cimini
Vai alla pagina Facebook

Aftershow:
DJ Gaver
Vai alla pagina Facebook


Carl Brave al secolo Carlo Luigi Coraggio, classe 1989, è un produttore e paroliere romano. Istrionico e versatile, con il suo stile sta tracciando nuove coordinate nella canzone pop italiana.

Nel 2017 ha pubblicato “Polaroid”. Un disco emerso rapidamente e con forza dal tam tam del web per poi entrare stabilmente non solo nelle classifiche di vendita, ma anche e soprattutto nell’immaginario collettivo contemporaneo. Un nuovo sound fresco e coinvolgente scaturito dall’abile produzione di Brave che ha composto tutte le basi presenti nel disco. “Polaroid” ha conquistato tutta la penisola grazie anche alle decine di concerti sold-out messi a segno tra maggio 2017 e settembre 2018.

La prolifica capacità compositiva di Carl Brave è sfociata nell’esordio solista “Notti Brave” (Disco di Platino). L’album, uscito a maggio 2018, è entrato diretto al primo posto in classifica, restandoci per due settimane. Notti Brave è senza dubbio un disco che ha colpito nel segno, trainato dal singolo “Fotografia”(Triplo Platino) interpretato assieme a Fabri Fibra e Francesca Michielin. La produzione di Brave si sposa perfettamente con i due ospiti che colorano ulteriormente il pezzo con il loro stile inconfondibile. “Fotografia”con la sua immediata freschezza e sincerità è stato tra i più trasmessi dalle radio.

Molti altri sono stati gli artisti che hanno animato le “Notti Brave” di Carl. Le quindici tracce dell’album vedono infatti altre collaborazioni eccellenti come Coez, Franco126, Emis Killa, Federica Abbate, Gemitaiz, Giorgio Poi, Pretty Solero, Frah Quintale, B e Ugo Borghetti.

Un caleidoscopio di generi e sfumature che, dal pop, all’indie, al rap fa il paio con l’instancabile verve di Carl Brave. Una continua ricerca di dettagli sonori che si riflette nei testi sempre densi di atmosfere e pratiche quotidiane in cui riconoscersi.

Carl Brave torna in tour dopo il suo ultimo lavoro discografico “Notti Brave (After)”, anticipato dal primo singolo estratto “Posso”, cantato con Max Gazzè (Disco d’oro). L’album è composto da sette tracce che sono il naturale sequel di “Notti Brave”, pubblicato a maggio 2018, entrato al primo posto della classifica dei dischi più venduti e già disco di platino(certificato Fimi/GFK), mentre il brano “Fotografia”, singolo di debutto, ha ottenuto la certificazionetriplo platino.


Acquista la prevendita:
www.sherwood.it
www.ticketone.it

Le prevendite per il live di Carl Brave le potete trovare anche presso:

Edicola interna della Stazione FS di Treviso
Piazzale Duca D’Aosta, 17 – Tel 0422 583749

Gli aventi diritto al bonus cultura iscritti all’applicazione 18app
potranno acquistare i biglietti dello Sherwood Festival
accedendo al seguente indirizzo: www.ticketone.it/18app

I bambini entrano gratuitamente fino al compimento dei 12 anni di età.

Le persone disabili devono acquistare regolare biglietto e possono
essere accompagnate da una persona che entra gratuitamente.

Al termine del concerto ingresso 1 € può bastare


Raggiungi lo Sherwood Festival in autobus
collegati sul sito di Busforfun.com


Infoline: 335.1237814
(Risponde dalle ore 13:00 alle 18:00)
Per info sulle prevendite: ticket@sherwood.it
Per info generali: info@sherwood.it

Nuova direttiva UE su copyright e diritti digitali: il ruolo delle radio indipendenti

Una tavola rotonda nazionale tra radio indipendenti e workshop radiofonico con Chiara Colasurdo (Radiosonar.net)

Uno degli special events che si terranno nello stand Books & Media sarà dedicato agli effetti sulla libera circolazione di saperi e contenuti multimediali che avrà la nuova direttiva che disciplina il diritto d’autore nel mercato unico digitale, approvata dal Parlamento Europeo lo scorso 29 marzo.

Read More

Altavoz De Dia 2019

AltaVoz su Facebook


dalle 17.00 alle 24.00


5 ospiti internazionali
9 artisti nazionali
7 ore di musica su 3 stage


International Special Guests:

Timo Maas
www.facebook.com/timomaasfans

Archie Hamilton
www.facebook.com/archiehamiltonmusic

Hito
www.facebook.com/hitoloveberlin

Stefano Noferini
www.facebook.com/officialstefanonoferini

Janina
www.facebook.com/janinasofficial

Dj’s & Lives:

Paolo Tamoni – Match Point – Gladis
Andrea B – Nick-Que – Clif Jack
Tibe – Alexander M – Denny Morales
Bryan Rizzitelli
and More …


Per il 12° anno consecutivo Sherwood Festival ospita AltaVoz De Dia, l’evento di musica elettronica nato al Rivolta di Marghera che si è imposto come una delle manifestazioni più apprezzate e stimate a livello internazionale per la qualità musicale e per la continua ricerca artistica grazie alla quale per oltre un decennio ha presentato–con buon anticipo sui tempi- decine di artisti che negli anni seguenti sarebbero diventati grandi star della scena elettronica come Nina Kraviz, The Martinez Brothers, Paul Kalkbrenner, Seth Troxler, Peggy Gou, Marcel Dettmann, Ben Klock, Tini e tantissimi altri.

L’edizione 2019 di AltaVoz De Dia sarà un evento davvero speciale che unirà passato, presente e futuro della musica elettronica proponendo un viaggio attraverso diversi generi e stili che spaziano dalla techno alla minimal, passando per l’house e la tech house.

Saranno infatti ben 5 gli ospiti internazionali che si esibiranno sul palco di Sherwood.

Artisti con storie e background differenti che AltaVoz ha voluto unire per rappresentare la ricchezza e la varietà dell’universo elettronico: dalla leggenda tedesca Timo Maas, che negli ultimi 20 anni contribuito a riscrivere i canoni della musica techno alla nuova promessa britannica Archie Hamilton, il giovane talento che sembra essere candidato a diventare una delle grandi star dei prossimi anni.

Insieme a loro AltaVoz presenterà in anteprima assoluta il nuovo progetto a 4 mani e 100% vinile di Hito e Stefano Noferini. Performance che vede impegnati per la prima volta insieme un nome storico della scena italiana che ormai da anni si è imposto sul panorama mondiale e un incredibile talento proveniente dal lontano Giappone. Due artisti con storie, esperienze e culture diverse che qui trovano un punto di incontro e sintesi che dimostra quanto l’incontro tra culture differenti si trasforma in un arricchimento per tutti.

A chiudere questa parata di ospiti internazionali, AltaVoz ospita per la prima volta la berlinese Janina, artista tra le più talentuose della nuova scena underground nata e cresciuta tra i suoni di una città che da tanti anni è una delle capitali del sound elettronico ed una fucina che ha forgiato decine di dj produttori e musicisti che di questa musica ne hanno scritto importanti pagine di storia.

Oltre agli ospiti internazionali, AltaVoz proporrà anche diversi artisti del territorio locale a dimostrazione di quanto anche nella nostra regione ci siano dj e produttori di talento che spesso non hanno gli adeguati spazi.


Acquista la prevendita:
www.sherwood.it
www.ticketone.it
www.ticketmaster.it
www.mailticket.it

Gli aventi diritto al bonus cultura iscritti all’applicazione 18app
potranno acquistare i biglietti dello Sherwood Festival
accedendo al seguente indirizzo: www.ticketone.it/18app

Al termine del concerto ingresso 1 € può bastare


Raggiungi lo Sherwood Festival in autobus
collegati sul sito di Busforfun.com


Infoline: 335.1237814
(Risponde dalle ore 13:00 alle 18:00)
Per info sulle prevendite: ticket@sherwood.it
Per info generali: info@sherwood.it

Presentazione del libro “L’ovale storto”

L’ovale storto. Ritratto poetico del rugby inclusivo” di Matthias Canapini (Aras Edizioni).
Il rugby come strumento riabilitativo e inclusivo. Un viaggio lento dal nord al sud Italia per raccontare disabilità, carceri e periferie tramite la palla ovale.

Ne parliamo con l’autore Matthias Canapini.

Read More

La società del controllo

Sicurezza, repressione e abusi


Intervengono:
Elena Guerra, sorella di Mauro Guerra, il 32enne di Carmignano di Sant’Urbano, ucciso da un colpo di pistola sparato da un carabiniere per difendere un collega, aggredito dal giovane nel tentativo di sottrarsi ad un TSO (trattamento sanitario obbligatorio)
Natalia Fuccia (Associazione Contro gli Abusi in Divisa – Onlus – ACAD)
Riccardo Bucci (Avvocato dell’associazione Alterego)

Presentano:
Irene Sandri (Collettivo SPAM)
Davide Drago (Radio Sherwood)

Read More

Lacuna Coil

Lacuna Coil su Facebook


Opening act:
Dawn of Memories
Vai alla pagina Facebook


Sono vent’anni che i Lacuna Coil riscuotono un successo dopo l’altro: da “In a Reverie” a “Delirium”, ecco la storia della band italiana.

I Lacuna Coil sono una delle band italiane goth metal più famose al mondo. Cristina Scabbia, Andrea Ferro, Marco Coti Zelati, Ryan Blake Folden e Diego Cavallotti fanno parte della formazione attuale della band, che negli anni ha visto cambiare diversi musicisti. Sono otto gli album in studio prodotti dal gruppo: il primo, nel 1999, è stato “In a Reverie”, mentre l’ultimo –b- ha visto la luce nel 2016. Tutti hanno avuto un successo enorme all’estero e alcuni hanno scalato le posizioni delle classifiche musicali più prestigiose, come la Billboard Top 200.

A dar vita ai Lacuna Coil sono stati Andrea Ferro, Marco Coti Zelati e Raffaele Zagaria nel 1994. Inizialmente la band si chiamava “Sleep of Right” e poi ha cambiato nome in Ethereal. Il successo per i Lacuna Coil è arrivato quasi immediatamente: dopo aver firmato un contratto discografico con la Century Media Records, sono partiti in tour per gli Stati Uniti d’America. Un risultato eccezionale per il gruppo originario di Milano, che ha avuto molta facilità a farsi conoscere all’estero rispetto ad altre band italiane.

Eppure nessuno di loro si sarebbe mai aspettato così tanto successo. Ne hanno fatta invece di strada dal quartiere di Quarto Oggiaro, dove tutto è cominciato. Visto il genere di musica suonato, i Lacuna Coil sono stati accolti molto bene sul mercato estero ma non hanno avuto un successo paragonabile anche in Italia. Nonostante questo, al di fuori dei nostri confini sono considerati una delle band metal più influenti. Un sogno che si è avverato per quello che un tempo era solo un gruppo di ragazzi che provava a mandare demo a diverse case discografiche.

Il 1999 è uscito l’album di debutto dei Lacuna Coil, ma nel 1997 la band ha lanciato il suo primo EP, “Lacuna Coil”. “In a Reverie” ha fatto conoscere il loro nome al grande pubblico e ha ottenuto recensioni positive dalla critica. Ma è nel 2002, con “Comalies” e il singolo “Heaven’s a Lie”, che hanno attirato tutta l’attenzione su di loro. Il brano è stato scelto come colonna sonora di un episodio della serie televisiva Criminal Mind, del film Resident Evil e del videogioco Vampire: The Masquerade – Bloodlines. Esistono tre video del singolo, di cui l’ultimo girato quasi esclusivamente in CGI. Al momento della sua uscita, “Comalies” è balzato alla 178esima posizione della Billboard Top 200. Ancora meglio è andato il disco successivo, “Karmacode” (2006), finito al 28esimo posto sempre della prestigiosa Billboard 200. Il singolo “Enjoy the Silence”, estratto dall’album”, è salito al primo posto della MTV Top 100 del 2006.

Sono vent’anni che i Lacuna Coil dominano il panorama musicale, vendendo dischi in tutto il pianeta e partecipando a prestigiosi festival internazionali. Il 19 gennaio 2018, hanno festeggiato il 20esimo anniversario di attività. E lo hanno fatto con “Nothing Stands In Our Way”, un concerto a Londra che è stato filmato appositamente per essere distribuito in formato video.


Acquista la prevendita:
www.ticketone.it

Gli aventi diritto al bonus cultura iscritti all’applicazione 18app
potranno acquistare i biglietti dello Sherwood Festival
accedendo al seguente indirizzo: www.ticketone.it/18app

I bambini entrano gratuitamente fino al compimento dei 12 anni di età.

Le persone disabili devono acquistare regolare biglietto e possono
essere accompagnate da una persona che entra gratuitamente.

Al termine del concerto ingresso 1 € può bastare


Raggiungi lo Sherwood Festival in autobus
collegati sul sito di Busforfun.com


Infoline: 335.1237814
(Risponde dalle ore 13:00 alle 18:00)
Per info sulle prevendite: ticket@sherwood.it
Per info generali: info@sherwood.it

Capo Plaza

Capo Plaza su Facebook


Opening act:
Orli
Vai alla pagina Facebook


Reduce dal primo tour europeo, che ha toccato alcune delle maggiori città europee come Berlino, Nova Gorica, Amsterdam, Zurigo, Londra, Parigi, Barcellona, Francoforte e si è concluso con il sold out all’Alcatraz di Milano, Capo Plaza è pronto a ripartire per un grandioso tour estivo che toccherà i più rinomati festival della penisola.

Dopo aver suonato sui palchi più prestigiosi di tutta Italia, Capo Plaza, il 26 Giugno approderà sul palco dello Sherwood Festival con il suo tour estivo “Da Zero a 20”.

Ricordiamo che l’album 20 ha venduto oltre 100mila copie, aggiudicandosi un doppio Disco Di Platino. Il rapper salernitano ha anche ottenuto due tripli Dischi di Platino con i singoli Tesla (realizzato con la partecipazione di Sfera Ebbasta e Drefgold) e Giovane fuoriclasse, altri Dischi di Platino con le canzoni Ne è valsa la pena, Uno squillo e Non cambierò mai e una serie di Dischi d’Oro con le canzoni Forte e Chiaro, Come me, Vabbene, Giù da me, Uno squillo e 20.

L’album 20, inoltre, è stato uno dei 10 album più venduti dell’intero 2018.


In collaborazione con:
Snackulture & Sideout


Acquista la prevendita:
www.sherwood.it
www.ticketone.it
www.ticketmaster.it
www.mailticket.it

Le prevendite per il live di Capo Plaza le potete trovare anche presso:

Edicola interna della Stazione FS di Treviso
Piazzale Duca D’Aosta, 17 – Tel 0422 583749

Gli aventi diritto al bonus cultura iscritti all’applicazione 18app
potranno acquistare i biglietti dello Sherwood Festival
accedendo al seguente indirizzo: www.ticketone.it/18app

I bambini entrano gratuitamente fino al compimento dei 12 anni di età.

Le persone disabili devono acquistare regolare biglietto e possono
essere accompagnate da una persona che entra gratuitamente.

Al termine del concerto ingresso 1 € può bastare


Infoline: 335.1237814
(Risponde dalle ore 13:00 alle 18:00)
Per info sulle prevendite: ticket@sherwood.it
Per info generali: info@sherwood.it